Oltre 500.000 prodotti
Assistenza pre e post ordine
Rendi con un click
Consegna sempre inclusa
30 anni di esperienza

Proiettori LED: 10 motivi per sceglierli

10 motivi per passare ai proiettori LED

I proiettori LED sono la soluzione ideale per illuminare giardini, terrazze, facciate di edifici, ma anche cartelloni pubblicitari: grazie alla tecnologia LED si può ottenere un’importante riduzione dei consumi energetici, senza rinunciare alla qualità dell’illuminazione. L’entità del risparmio energetico offerto dalla tecnologia LED varia in base al tipo di lampada, quindi non è possibile fornire una stima universale, ma in linea di massima possiamo affermare che sostituire le vecchie lampade alogene con dei proiettori LED permetterà di ridurre i consumi energetici dal 50% al 70%.

 

 

 

Perché scegliere i proiettori LED

 

I vantaggi del LED, tuttavia, non si riducono al risparmio energetico: ecco 10 motivi per cui dovresti passare ai proiettori LED per l’illuminazione della tua casa.

 

1. Durata e longevità

 

I proiettori LED, e in generale tutte le lampade che adottano la tecnologia LED, si differenziano dalle altre tipologie di lampadine per la loro longevità, che permette loro di raggiungere un ciclo di vita di più di 10mila ore. Se si considera che le lampadine alogene non durano in media più di 2mila ore, è semplice intuire come le spese di sostituzione di un prodotto LED saranno rimandate di molto nel tempo.

 

Nello specifico, per quanto riguarda i proiettori LED, i dati sono ancora più incoraggianti: questi prodotti possono offrire circa 50mila ore di illuminazione. Ipotizzando di utilizzare i proiettori per circa 8 ore al giorno, la durata di questi prodotti sarà di ben 17 anni.

 

2. Riduzione dei consumi energetici

 

Come abbiamo anticipato, scegliendo un proiettore LED è possibile ridurre notevolmente i consumi energetici, con un risparmio tra il 50% e il 70%, che si traduce automaticamente in un risparmio sulla bolletta della luce.

 

3. Una scelta intelligente

 

Molti dei proiettori LED che si trovano sul mercato hanno integrato delle soluzioni smart come i sensori di movimento, un interruttore crepuscolare, o anche entrambi. In tal modo di può scegliere un proiettore LED da esterno che soddisfi pienamente le nostre necessità in tema di illuminazione: grazie al sensore di movimento il proiettore si attiverà ogni volta che avverte un movimento nella zona in cui è posizionato, aumentando notevolmente la sicurezza della casa e di chi la abita; con il sensore crepuscolare, il proiettore si accenderà automaticamente al calar della sera, garantendo un’illuminazione sempre presente nelle ore notturne e aumentando l’efficienza energetica dell'abitazione.

 

4. Proiettori LED ed ecosostenibilità

 

I proiettori LED sono una scelta amica dell’ambiente grazie alla loro elevata efficienza energetica: il rapporto tra emissione luminosa e consumo energetico, ossia tra lumen e watt, è infatti ottimale. Inoltre, se si integrano le soluzioni smart di cui abbiamo parlato, avremo un prodotto ancor più ecosostenibile. Inoltre, le lampade a LED non contengono nemmeno mercurio tossico, come le lampadine a basso consumo energetico e questo le rende anche migliori per l'ambiente.

 

5. Le lampadine LED non producono calore

 

Le lampadine alogene tradizionali diventano estremamente calde, tanto da non poter essere toccate: non solo, possono essere responsabili di incendi o di macchie scure sulle pareti o sul soffitto. Le lampade LED, invece, non si surriscaldano e perciò sono totalmente sicure.

 

6. Un’illuminazione immediata

 

Con le lampadine a risparmio energetico era necessario aspettare qualche minuto prima di ottenere un’adeguata illuminazione dell’ambiente, perché la lampada doveva prima scaldarsi a sufficienza. Con la tecnologia LED questo non succede più: le lampade LED si accendono immediatamente al 100% della loro luminosità, anche in condizioni estreme, con temperature fino a meno 40 gradi.

 

7. I proiettori LED funzionano con poca energia

 

Il LED richiede un basso livello di energia per funzionare, elemento che riduce sia i consumi che il livello di emissioni. I proiettori LED da esterno funzionano perfettamente anche con fonti di energia rinnovabili come il sole o il vento, perché basta anche un flusso energetico ridotto per accendere la luce.

 

8. Le lampade LED sono più resistenti

 

I bulbi al diodo sono più robusti e resistenti agli urti rispetto alle lampadine tradizionali; inoltre, pur essendo i diodi sensibili alla polvere e all’umidità, offrono comunque il livello di protezione maggiore se paragonato ai sistemi tradizionali.

 

Resistenza e longevità assicurano notevoli vantaggi in termini di costi di manutenzione, con un rischio molto inferiore di fulminare le lampadine.

 

9. I vantaggi delle dimensioni ridotte

 

Nonostante le dimensioni medie inferiori rispetto alle lampade tradizionali, i proiettori LED per facciate o da esterno offrono una luminosità sempre al top e possono quindi essere integrati in modo discreto ed originale all’arredamento. Ad esempio, i proiettori LED da interno sono perfetti per illuminare una scaffalatura o una libreria, creando un’atmosfera unica, mentre i proiettori LED da esterno sono la scelta ideale per escogitare soluzioni architettoniche non solo per giardini e vialetti, ma anche per balconi e terrazzi.

 

10. Proiettori LED: diversi colori e temperature

 

Se in passato le lampadine LED erano disponibili solo nel colore bianco freddo, oggi è possibile scegliere fra tutti i colori e le temperature, così da creare l’illuminazione più adatta alle proprie necessità.

 

Con le lampadine alogene la temperatura del colore in Kelvin è più o meno fissa (calda), mentre con i proiettori LED è possibile scegliere un’illuminazione sia calda che fredda, quindi tendente più al giallo o al bianco. Inoltre, se si scelgono proiettori con LED RGB si potranno avere luci rosse, blu e verdi, o una combinazione tra i tre colori.

 

Come scegliere i proiettori LED da esterno

 

Per scegliere il proiettore giusto per il tuo spazio esterno, il primo passo è capire le proprie esigenze in fatto di illuminazione:

 

  • Vuoi illuminare l’ingresso o il vialetto di casa
  • Cerchi un’illuminazione funzionale, che ti permetta di rilevare l’arrivo di qualcuno
  • Vuoi valorizzare la facciata della casa o il giardino
  • Vuoi illuminare una zona dedicata alle cene all’aperto.

 

In base ad ogni esigenza, dovrai fare una scelta specifica, e scegliere prodotti che possono avere diversi tipi di fissaggio (a parete o a picchetto), di alimentazione (elettrica o solare), diverse modalità di accensione (manuale, automatica o con sensore di movimento.

 

Tipologie di proiettori da esterno

 

Puoi quindi scegliere tra proiettori da fissare, proiettori a picchetto o trasportabili, di diverse forme e materiali. I proiettori richiederanno in ogni caso un collegamento alla rete elettrica, tranne ovviamente per i proiettori solari. Ecco le principali tipologie tra cui scegliere:

 

  • Proiettori da esterno da fissare, ossia con una base per il fissaggio a muro o a pavimento tramite viti e tasselli; sono orientabili e permettono di illuminare dei punti specifici con più o meno intensità;
  • Proiettori da esterno a picchetto: orientabili o meno, possono essere già fissati su un picchetto oppure da fissare su un supporto; sono la scelta ideale per mettere in risalto elementi del giardino o della terrazza.

 

Design e materiali

 

Sul mercato si trovano:

 

  • Classici proiettori rettangolari, abbastanza profondi; sono disponibili anche modelli ultrapiatti che consentono una diffusione della luce molto ampia;
  • Proiettori rotondi singoli, a due o più unità, con o senza diffusore di luce, che permettono di puntare un’area precisa e orientare il fascio luminoso in una specifica direzione;
  • Proiettori di design, ultrapiatti e delle forme stondate, che uniscono funzionalità ed eleganza.

 

Per quanto riguarda i materiali, il metallo è sicuramente quello che offre maggiore robustezza, mentre i proiettori in alluminio sono molto resistenti e ultra sottili; meno resistenti agli urti, invece, i proiettori in plastica.

I proiettori LED offrono notevoli vantaggi per l’illuminazione degli spazi esterni: scopriamoli tutti, a partire dal risparmio energetico e della durata.